torna indietro
2021
 

Rete Italiana Europe Beyond Access 2021-2023

 

La rete italiana Europe Beyond Access 2021-2023 si impegna nella creazione di un network di alleati finalizzato ad interrogare e discutere i temi di accessibilità ed inclusione nelle arti performative per generare consapevolezza, diffondere conoscenze ed esperienze di buone pratiche, incoraggiare maggiore partecipazione e leadership di artisti e operatori culturali con disabilità.

La rete si impegna nell’incoraggiare gli stakeholders all’elaborazione di strategie e piani d’azione per abilitare ed incoraggiare la partecipazione di persone con disabilità al mondo delle arti performative, garantendo, durante questo processo, una consultazione continua di persone con disabilità e delle loro organizzazioni rappresentative.

Ente capofila: Oriente Occidente

Partner: AMA Accademia Mediterranea dell’Attore, Associazione Culturale Fuori Contesto, Associazione Culturale Teatro Menzatì co-gestore del Tex_Teatro dell’ExFadda, Ater Fondazione, Balletto Civile, C-FARA, Compagnia Menhir, Compagnia teatrale L’Albero, Compagnia Xe, Comune di San Vito dei Normanni, Dancehaus più - Centro di produzione nazionale, Factory Compagnia, Fattoria Vittadini, Fondazione I Teatri, Fondazione Matera-Basilicata 2019, Fondazione Nazionale Della Danza / Aterballetto, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fuorinorma, IAC Centro Arti Integrate, La Luna nel Pozzo, Lenz Fondazione, MILANoLTRE Festival, MUVet, Orlando Festival, Pergine Festival, Teatro di Roma - Teatro Nazionale, Teatro La Ribalta, Teatro Pubblico Pugliese - Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, Versiliadanza.