torna indietro
ven 5 apr - dom 7 apr
CID - Centro Internazionale della Danza
 

Workshop corpo, humor e danza

Silvia Gribaudi è una performer e coreografa che mette al centro del lavoro l’impatto sociale dei corpi, siano essi artisti professionisti o non.
Il laboratorio è una esperienza nella dimensione poetica che Silvia Gribaudi ricerca tra vivacità del corpo e presenza dove la dimensione catartica dello humor e del gioco si incarnano nell’espressione del corpo e del gesto in ogni persona.
L’esplorazione durante il laboratorio è di un corpo vitale che alterna la capacità di divertirsi con l’attenzione alla tecnica del movimento attraverso una proposta di training di danza contemporanea e clown con particolare attenzione al valore della caduta, dell’imperfezione e dell’errore come opportunità espressiva.

Come rivitalizzare la propria fisicità con  l ’autoironia e la dinamicità della danza e dello humor?
Come la danza fa riviviere nel gioco  la percezione del proprio corpo e del cambiamento?


Silvia Gribaudi
danzatrice e coreografa nata a Torino, è un'artista attiva nell'arte performativa. Il suo linguaggio coreografico attraversa la performing art, la danza e il teatro, mettendo al centro della ricerca il corpo e la relazione col pubblico. Nel 2009 crea A corpo Libero, con cui vince il Premio pubblico e giuria per la Giovane Danza d'Autore, viene anche selezionato in Aerowaves Dance Across Europe, alla Biennale di Venezia, al Dublin Dance Festival, Edinburgh Fringe Festival, Dance Victoria Canada e al Festival Do Disturb a Palais De Tokyo di Parigi e a Santarcangelo Festival.
Conduce seminari in Italia e all'estero e progetti di formazione all'Accademia Teatrale Veneta e al Theaterschool - Amsterdam School of the Arts. Dal 2013 al 2015 si concentra sul corpo e la nudità e comincia creando performance quali: The film contains nudity (progetto Performing Gender) e What age are you acting? -  Le età relative (progetto Act your age). Dal 2011 conduce laboratori destinati Over 60 e collabora con Università Ca 'Foscari di Venezia, Dipartimento di Management Cultura e Impresa, nel progetto ARTimprendo e Action Reasearch Coreografie d'Impresa. Nel 2017 è selezionata in Italia tra i coreografi del Network ResiDance Anticorpi XL 2017.
Nel 2017 debutta a Vancouver, Canada, con Empty. Swimming. Pool una coproduzione italo -canadese con Tara Cheyenne Frienderberg, vincitore del sostegno produttivo Chrystal Dance Prize 2016.
Nel 2016 e 2017 è regista e coreografa di tre diverse performance: My Place, Felice e R. OSA_10 esercizi per nuovi virtuosismi. Nel 2017 è artista ospite con borsa di studio nel progetto internazionale svedese dei centri di ricerca produzione danza a Malmo: Dancentrum, Skanesdansteatre e Danstationeen Nel 2018 si concentra su progetti al cui centro ci siano laboratori e l’incontro con lo spettatore.
Attualmente è impegnata come coreografa per Matera capitale europea della cultura sul progetto La poetica della vergogna e a giugno 2019 debutterà con il suo nuovo lavoro GRACES progetto vincitore dell’azione CollaborActionXL 2018/2019 ispirato alle tre grazie di A. Canova.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE AI CORSI E PAGAMENTO:

Quando:
Venerdì 5 aprile 2019 dalle 13 alle 17
Sabato 6 aprile 2019 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.30
Domenica 7 aprile 2019 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.30

Livello: Intermedio

Dove: CID - Centro Internazionale della Danza

Costo:
120 euro

Per i possessori di “Carta In Cooperazione” Coop Trentino è previsto uno sconto del 5% sulla quota d'iscrizione.
Per i possessori di Oriente Occidente Emozioni è previsto uno sconto del 10% sulla quota d'iscrizione.

Per partecipare è necessario effettuare l'iscrizione telefonando allo 0464 431660 o scrivendo a cid@centrodelladanza.it.

Poiché i laboratori verranno avviati dal CID previa raggiungimento di un numero minimo di iscritti è fondamentale che le iscrizioni pervengano il prima possibile



Foto Luca Giabardo