torna indietro
mer 9 gen - dom 20 gen
CID - Centro Internazionale della Danza
 

Bando Audizione nuovo progetto Luna Cenere

BANDO DI AUDIZIONE
Luna Cenere - Progetto Genealogia
prodotto da Compagnia Körper e Festival Oriente Occidente

Si ricercano 3 danzatori o performer, uomini e donne, da inserire nel progetto.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il giorno 20 gennaio 2019 alle ore 12.00


DESCRIZIONE DEL PROGETTO
Se il pensiero è parola e la parola è gesto, il corpo è il luogo in cui ‘il Verbo si fa carne’ .

Il corpo è natura e di per se esente da peccato e morale. È la nostra cultura che ‘concepisce’ il corpo, ci genera e genera il nostro pensare il corpo’.
In questo lavoro Luna Cenere realizza un esperimento artistico, coreografico e umano.
Genealogia non è immaginato solo come uno spettacolo ma come una pratica condivisa e una ricerca coreografica declinabile in diverse forme e formati di fruizione. I danzatori professionisti che seguiranno il lavoro dovranno avere ottima capacità di improvvisazione, avere familiarità con il lavoro fisico e il lavoro di nudo.
Si richiede inoltre agli interpreti una buona dose di generosit
à, disponibilità e apertura nei confronti del progetto e dei tempi di lavoro.

Genealogia è una produzione della Compagnia Körper di Napoli e del Festival Oriente Occidente di Rovereto.


REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per la produzione si ricercano interpreti che presentino le seguenti caratteristiche:

Solida tecnica contemporanea;
Attitudine alla ricerca;
Esperienza e familiarità con la nudità;
Capacità d’improvvisazione;
Desiderio di esplorare nuove poetiche ed estetiche;
Attitudine all’ascolto, al confronto, alla disponibilità;
Abitudine al lavoro di gruppo e alla gestione dello stress;
Disponibilità a viaggiare e ad adeguarsi a differenti habitat e condizioni di lavoro (sia in teatri che in spazi all’aperto);
Piena disponibilità ed affidabilità durante i periodi di casting, prove e recite del lavoro;
Possesso di regolare un documento di identità/passaporto valido per l’espatrio


MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E TERMINI DI SCADENZA

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al giorno 20 gennaio 2019 alle ore 12.00.
I risultati della selezione alle preselezioni verranno comunicati entro il 22 gennaio.


Le audizioni si terranno a Rovereto (TN) presso gli spazi di CID nei giorni 2 e 3 febbraio 2019.
È gradita la presenza entrambi i giorni, per condividere un breve percorso di ricerca e permettere all’autrice di conoscere maggiormente i candidati.
In caso di impossibilità a partecipare all’audizione entrambi i giorni, si prega di comunicare il giorno di disponibilità.


Per candidarsi, gli interessati dovranno inviare all’indirizzo cid@centrodelladanza.it specificando nell’oggetto della mail nome_cognome_AudizioneGenealogia:

una lettera motivazionale
curriculum vitae completo di dati: nome, cognome, data di nascita, telefono, email
2 fotografie di “scena”
•  link video (vimeo o youtube - NO FILE VIDEO) – showreel, improvvisazione o video di un lavoro recente

Dopo una prima selezione sulla base della documentazione inviata, gli interpreti ritenuti idonei verranno invitati tramite una mail contenente ulteriori informazioni logistiche.


CALENDARIO
Il processo di creazione comincerà a marzo 2019 presso il Teatro Petrella di Longiano all’interno del progetto “Vorrei fare con te quello che la Primavera fa con i ciliegi” e proseguirà fino al mese di agosto 2020, passando per gli spazi di CID - Centro Internazionale della Danza/Festival Oriente Occidente e altri partner del progetto.

Le prime residenze si terranno secondo il seguente calendario, (soggetto a possibili variazioni):

11-16 Marzo 2019, Longiano
05 - 15 Aprile 2019, Castiglioncello
13 - 20 Maggio 2019, Rovereto

È previsto un’ulteriore residenza presso AMAT in periodo da definire tra giugno e luglio.
Questa prima fase di residenza è inserita all’interno del programma Residance XL.

Gli interpreti che non hanno disponibilità per le date sopraelencate sono pregati di non inviare la propria candidatura.

Sono in via di definizione ulteriori fasi di prove e residenze fino al debutto al Festival Oriente Occidente, i cui periodi verrano comunicati in corso d’opera e valutati anche sulla base della disponibilità degli interpreti.

Per i periodi di produzione e repliche è garantita la copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio, oltre al regolare compenso.

 
Luna Cenere
Danzatrice napoletana di 31 anni. Durante i suoi studi presso la SEAD, Salzburg Experimental Academy of Dance (Austria) diventa membro del SEAD Bodhi Project, partecipando alle creazioni di Anton Lacky (Anton Lacky Company/ Les Slovaks Collective) e Josef Frucek (Rootlessroot) e prende parte a festival internazionali come Il Festival Deltebre Danza, Impulstanz e la Biennale di Venezia. Nel 2014 lavora con Simone Forti e Anton Lacky. Nel 2016 diventa membro della Compagnia Virgilio Sieni (Italia) in progetti come “La Mer” e “Il Cantico dei Cantici”. Autrice di ‘Kokoro’, progetto prodotto dalla Compagnia Korper con il sostegno della Compagnia Virgilio Sieni e dell’ ex Asilo Filangieri di Napoli, progetto che fa parte della rete ANTICORPI XL, selezionato per AEROWAVES TWENTY18’ e vincitore del Premio Per La Migliore Coreografia del ‘Solocoreografico 2017’.
Seguono poi “Twin”, presentato in anteprima al Festival FOG/Triennale di Milano e “Pneumatika" (work in progress) presentato alla fine del 2018 al T.A.N. di Napoli, al festival “La Democrazia del Corpo” a Firenze e al Festival NAOcrea a Milano.
Insegnante certificata di danza contemporanea presso la SEAD, conduce laboratori di ricerca sul movimento e classi di improvvisazione. Attualmente vive tra l’Italia e il Belgio dedicandosi a pieno al suo lavoro di interprete e di autrice. Luna è Artista Associata del Festival Oriente Occidente per il biennio 2019/2020.


Foto di Nino Aveni