torna indietro
ven 17 apr - dom 19 apr
CID - Centro Internazionale della Danza
 

William Forsythe’s Improvisation Technologies

"Improvisation Technologies" è il metodo di William Forsythe, che insegna ai ballerini a improvvisare utilizzando idee di linee e forme. L’invito è a concentrarsi sia sull’interno che sull’esterno: nello stato presente del ma anche vero lo spazio che lo circonda. Un metodo al quale i partecipanti saranno introdotti e che poi sarà approfondita attraverso la pratica su una partitura accordata per poi concludersi con un’intera giornata dedicata all’improvvisazione, un allenamento prezioso per la ricerca di nuove soluzioni.

Chiedo ai miei studenti di essere di essere pronti a fare del proprio meglio, a seguire la propria attenzione, lasciando che sia fonte di ispirazione. Lavoriamo cercando di allenare la nostra mente per rimanere veloci e aperti alle nuove idee che arrivano in tempo reale, sapendo riconosce il momento di infrangere le regole e creare un attimo di eccezionalità. W.F.

David Kern
Danzatore e coreografo, nasce a New Orleans nel 1959. Inizia a ballare all’età di 16 anni a Los Angeles per poi continuare la sua formazione nel balletto di San Francisco, dove entra in contatto e impara da alcuni tra i più grandi maestri dei tempi dei Ballets Russes: Alexandra Baldina Koslov, Anatole Vilzak, Andrei Tremaine, Eric Bruhn, Brian Shaw, Marge Champion, Michael Smuin, Lew Christensen e altri. Questa esperienza, aggiunta agli otto anni di danzatore del San Francisco Ballet, l’hanno preparato per l’incontro con William Forsythe nel 1986. Successivamente si unisce al Balletto di Francoforte di Forsythe, dove copre dei ruoli per le opere: Impressing the Czar, Slingerland, The Loss of Small Detail e molte altre. Continua a lavorare con Forsythe mentre inizia parallelamente la sua carriera come coreografo free-lance.
Nel 2005 si unisce alla nuova compagnia creata da Forsythe dove, oltre che ad esibirsi, scrive testi e canzoni. Nel 2015 Kern si trasferisce in Israele, dove partecipa al Zirat Machol Festival sia nel 2016 che nel 2017, co-creando Because We Love You e Dog walkers insieme a Tamar Lamm.
Fa parte del corpo insegnante dell’Accademia di Musica e Danza di Gerusalemme e del Seminar Kibbutzim di Tel Aviv.

 
MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO:

Quando:

Venerdì 17 aprile 2020 dalle ore 14.00 alle 16.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Sabato 18 aprile 2020 dalle ore 14.00 alle 16.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Domenica 19 aprile 2020 dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.30
Dove: CID - Centro Internazionale della Danza - Corso Rosmini 58, Rovereto (TN)
Livello: Intermedio
Costo: 145 euro
Per i possessori di “Carta In Cooperazione” Coop Trentino sconto del 5%.
Per i possessori di Oriente Occidente Emozioni 2020 sconto del 10%.
Early booking: se prenoti entro il 28 febbraio 2020 avrai il 20% di sconto sulla quota di iscrizione.

Il workshop sarà condotto in lingua inglese

Per l'iscrizione puoi procedere:
- online --> clicca sul riquadro ISCRIVITI in alto a destra (pagamento online con carta di credito, poste pay o prepagata)
- telefonicamente chiamando lo 0464 431660
- tramite mail scrivendo a cid@centrodelladanza.it ed inviando il modulo d'iscrizione >> clicca qui


Poiché i laboratori verranno avviati dal CID previa raggiungimento di un numero minimo di iscritti è fondamentale che le iscrizioni pervengano il prima possibile.

La quota d'iscrizione non sarà rimborsata in nessun caso. 


Foto di Alexander Zachs, Ben e Tamar Lamm, Efrat Mazor e Eli Katz